Nashley

BIOGRAFIA

Nashley Rodeghiero, in arte Nashley, nasce nel 2000 in provincia di Vicenza. Coltiva la passione per la scrittura cimentandosi in poesie fin da piccolo, per poi dedicarsi alla stesura di rime, strofe e ritornelli. Ama il rap perché «descrive i pensieri di noi giovani che passiamo la maggior parte della giornata per strada». Con il compagno di crew MamboLosco, nel 2017, pubblica i brani Come se fosse normale, Me lo sento e Piano Piano Way, ottenendo milioni di ascolti ed affermandosi tra le più interessanti promesse della scena Trap italiana. Ad Ottobre 2018 esordisce con l'album Real che vede tra gli ospiti artisti del calibro di MamboLosco e Guè Pequeno. Il singolo estratto “Nuovi Jeans” raccoglie i favori del pubblico e della critica, raggiungendo in pochi mesi la sua prima certificazione FIMI/GfK Italia come disco d'oro. All’inizio del 2019 pubblica il nuovo singolo “Cenere”, certificato disco di platino (dati diffusi da FIMI/GfK Italia), che si attesta tra i brani più ascoltati dell'artista. Dopo aver concluso il 2019 con l’uscita di Quanto freddo fa in collaborazione con Giaime, nel 2020 pubblica l'EP Ancora in Piedi. Si prepara all'uscita di nuova musica, aprendo il 2021 con il singolo Giovane e Triste, seguito da Soli Assieme.

Nel 2021 Nashley ci ha dato degli assaggi del suo nuovo percorso artistico con Soli Assieme, un brano che ha aiutato l’artista a trovare una strada musicale senza regole ed etichette, facendolo uscire da un periodo di crisi, e Giovane e Triste un brano cheunisce sonorità urban e pop su un tappeto sonoro minimale, che lascia esprimere alle parole tutta la profondità del messaggio: l’artista si sente intrappolato in una disperazione che lo porterà ad avvicinarsi alla figura fragile di Kurt Cobain, in una vita di successo che però non riesce a colmare il vuoto che sente dentro.

 

Discografia
Iscriviti alla Newsletter

Per rimanere informato sulle nostre proposte musicali e le date dei nostri artisti